I più bizzarri game show giapponesi e il mitico Takeshi’s Castle | parte prima

Qui in basso trovate la prima parte della Top 90 con i più esilaranti e curiosi game show dello storico programma tv giapponese “Takeshi’s Castle” (più altri clip).

 

Avalanche (gioco della Valanga) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In Avalanche (gioco della Valanga) i concorrenti devono raggiungere la cima di una collina evitando le enormi pietre lanciate dalle guardie di Takeshi. La prima versione del gioco si chiamava “Boulder Dash” e si discostava da Avalanche per il fatto che al posto della salita c’era una distesa di fango.

 

Ball Cupping (gioco del Flipper gigante) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In Ball Cupping (gioco del Flipper gigante) il concorrente deve colpire una palla con un martello. Una volta colpita la palla questa inizia a rotolare giù per un flipper gigante. Il giocatore quindi deve arrivare velocemente in fondo al flipper e cercare di prendere al volo la palla con una bacinella senza cadere nel fango.

 

Big Bird (gioco del Grande uccello) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In Big Bird (gioco del Grande uccello) i concorrenti, vestiti come uccelli, devono volare tramite dei fili che li sostengono. Il loro obiettivo è prendere un coniglio con i piedi e farlo cadere in un nido con tre uccellini in attesa di avere un pasto.

 

Bite the Bun (gioco “Mordere il panino”) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In Bite The Bun (gioco “Mordere il panino”) i concorrenti devono afferrare con la bocca un panino (o altro alimento) appeso a un filo.

 

Blueberry Hill (gioco della Collina dei mirtilli) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

Blueberry Hill (gioco della Collina dei mirtilli) è una sorta di “un, due, tre, stella!”. Su una piccola collina i concorrenti gareggiano vestiti con ingombranti tute a forma di mirtillo che rendono difficile qualsiasi movimento. La sfida è conquistare la cima della collinetta. Ad aumentare il livello di difficoltà del gioco è un instabile pavimento di gomma. In un’altra versione di Blueberry Hill, chiamata “Cheeze-Berry Hill”, le tute dei giocatori non sono a forma di mirtillo bensì a forma di palla di formaggio.

 

Bridge Ball (gioco “Lo Stretto di Gibilterra”) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In Bridge Ball (chiamato anche “Lo Stretto di Gibilterra”) i concorrenti, tenendo in mano una palla dorata lanciata dal Generale Lee, devono attraversare un ponte sospeso molto instabile. Vince chi riesce a portare la palla dorata dall’altra parte del ponte senza cadere e senza essere colpito dalle palle nere lanciate dagli sgherri di Takeshi.

 

Bridge the Gap (gioco “Colmare il divario”) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In Bridge the Gap (gioco “Colmare il divario”) i concorrenti devono passare sopra delle aste roteanti senza cadere o finire contro gli ostacoli disseminati lungo il percorso.

 

Buggy Me (gioco della carrozzina) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In Buggy Me (gioco della carrozzina) sei giocatori fanno un percorso a ostacoli per poi salire su di una carrozza. Quest’ultima deve essere obbligatoriamente quella indicata in una busta che trovano appesa ad un filo lungo il percorso di gioco. Vince la squadra che taglia per prima il traguardo.

 

Candy or not Candy (gioco dei dolci a forma di oggetti) – Game show giapponese

In Candy or not Candy (gioco dei dolci a forma di oggetti) ci sono una serie di oggetti alcuni dei quali sono dei dolci opportunatamente modellati. Il concorrente deve capire quando ciò che ha davanti è un dolce oppure un banale oggetto. La cosa non è poi così scontata visto che, una volta che il giocatore è chiamato a dare un bel morso al suo dolce, finisce spesso col ritrovarsi in bocca una scarpa piuttosto che la cornice di un quadro…

 

Catch It (gioco “Prendila al volo”) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In Catch It (gioco “Prendila al volo”) un lanciatore di baseball lancia la palla in alto, ed i concorrenti, vestiti con ingombranti tute, la devono prendere al volo. In un’altra versione del gioco al posto della palla da baseball viene sparata una palla colorata che i concorrenti devono tentare di acciuffare per mezzo di appositi canestri.

 

Corn Cob Trip (gioco della pannocchia volante) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In Corn Cob Trip (gioco della pannocchia volante) i giocatori devono scavalcare una grande piscina aggrappati ad una sorta di pannocchia volante dalle pareti lisce e sdrucciolevoli. Vince chi riesce ad atterrare su una pedana galleggiante sistemata in fondo alla piscina.

 

Deep Float (gioco delle piattaforme galleggianti) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In Deep Float (gioco delle piattaforme galleggianti) i concorrenti, con addosso giubbini salvagente, devono cercare di rimanere in equilibrio su delle piccole piattaforme in mezzo al mare. Il gioco è reso difficile da due fattori principali: il primo è che le piattaforme sono molto piccole e quindi facilmente affondabili, il secondo fattore è che, nel percorso, due sgherri di Takeshi cercano in tutti i modi di ributtare i concorrenti in acqua.

 

Die or Pie (gioco Torta o Morte) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In Die or Pie (gioco Torta o Morte) i giocatori tirano un dado gigante. Ad ogni numero del dado corrisponde una botola. Il giocatore deve entrare nella botola a lui assegnata e far uscire la testa dal buco presente su di essa. A quel punto uno sgherro di Takeshi tira una torta in faccia al concorrente. Se il giocatore viene colpito dalla torta quando si trova nella sesta botola allora esce definitivamente dal gioco.

 

Dino Ride (gioco a cavallo del dinosauro) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In Dino Ride (gioco a cavallo del dinosauro) il giocatore cavalca un dinosauro meccanico cercando di non farsi disarcionare. Contemporaneamente il concorrente, armato di una pistola ad acqua, deve colpire un pipistrello rosa che gli aleggia intorno.

 

Dinosaur Prank (scherzo del dinosauro) – Game show giapponese

Dinosaur Prank (scherzo del dinosauro) è una specie di candid camera che ha come protagonisti alcuni concorrenti sorpresi e poi rincorsi da riproduzioni di piccoli dinosauri.

 

Dominoes (gioco del Domino gigante) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

Dominoes (gioco del Domino gigante), chiamato anche “Falling Dominoes”, è un gioco dove i concorrenti devono saltare sopra enormi pezzi di Domino per arrivare a destinazione, tutto ovviamente senza perdere l’equilibrio!

 

Dragon Lake (gioco del Lago del Dragone) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In The Dragon Lake (gioco del Lago del Dragone) i concorrenti si devono lanciare da una piattaforma ad un’altra appesi ad una fune. Perde quel giocatore che finisce nell’acqua o addirittura nel fango sottostante la fune.

 

Drop In the Ocean (gioco delle pallina in mare) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In Drop In the Ocean (gioco delle pallina in mare) i concorrenti si devono buttare in acqua e tentare di recuperare una pallina a testa. Vince la squadra che riesce ad essere più veloce nel recupero delle palline.

 

End Bell (gioco della campana) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In End Bell (gioco della campana) il concorrente deve lanciarsi su di una tavoletta galleggiante all’interno di una piccola piscina, una volta superata la piscina il giocatore deve scendere dalla tavoletta ed arrampicarsi su di una salitella scivolosa, quindi suonare la campana e segnare il suo punto.

 

Final Fall (gioco delle buche) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In Final Fall (gioco delle buche) i concorrenti devono calarsi all’interno di grossi buchi senza finire in quelli col teschio, dove sono presenti gli sgherri di Takeshi, pena l’eliminazione dal gioco. Se entrano nei buchi giusti i giocatori finiscono dritti nello spazio dedicato allo “show down”.

 

Fish Food (gioco del cibo per pesci) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In Fish Food (gioco del cibo per pesci) i concorrenti, cavalcando un nastro trasportatore, devono saltare i pesci rosa e passare all’interno delle fauci di grossi squali.

 

Flag Down (gioco della bandiera) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In Flag Down (gioco della bandiera) i concorrenti delle due squadre (giocatori e guardie) devono tentare di far propria la bandiera della squadra avversaria issata su di un palo e protetta con le unghie e con i denti dai rivali.

 

Floor Prank (scherzo del pavimento) – Game show giapponese

In Floor Prank (scherzo del pavimento) i concorrenti devono risolvere particolari enigmi mentre si trovano sotto pressione, come ad esempio quando viene meno il pavimento costringendo i giocatori a fare gli equilibristi su degli assi retrattili che spuntano dal muro.

 

The Fortress (gioco con “caccia al tesoro”) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In The Fortress (gioco con “caccia al tesoro”) i concorrenti devono trovare, all’interno di un grande giardino, delle palline da tennis colorate (tra cui diverse palline dorate che aumentano il punteggio). Il gioco assomiglia ad una concitata caccia al tesoro per adulti.

 

The Gauntlet (gioco del “guanto di sfida”) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In The Gauntlet (gioco del “guanto di sfida”) i concorrenti devono completare entro un certo limite di tempo un percorso accidentato e costellato di insidie di ogni genere (trampolini, massi che piovono dall’alto, vasche d’acqua, bruchi rotanti, buche piene di mattoni ecc..).

 

Giant Maze (gioco del labirinto gigante) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In Giant Maze (gioco del labirinto gigante) i concorrenti, suddivisi in squadre, si trovano all’interno di un grande labirinto composto di alti pannelli di legno assemblati tra loro. Vince la squadra che per prima riesce a trovare l’uscita.

 

Go Nuts (gioco delle ghiande giganti) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In Go Nuts (gioco delle ghiande giganti) i concorrenti, travestiti da ghiande, devono saltellare lungo un percorso stretto cercando di portarlo a termine senza cadere.

 

The Great Wall (gioco del grande muro) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In The Great Wall (gioco del grande muro) i concorrenti devono scavalcare una sorta di piccola muraglia. Una volta dalla parte opposta i giocatori si trovano una parete inclinata e scivolosa che termina in una pozza di fango.

 

Grid Iron (gioco del “football americano”) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In Grid Iron (gioco del “football americano”) i concorrenti, all’interno di un campo di football, devono cercare di fare touchdown evitando gli sgherri di Takeshi che, per fortuna dei giocatori, indossano tute molto ingombranti.

 

High Rollers (gioco dei rulli) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In High Rollers (gioco dei rulli) i concorrenti devono oltrepassare una sequenza di sette grandi rulli saltando dall’uno all’altro. Questo gioco, all’interno del “Takeshi’s Castle”, è considerata una delle prove più impegnative, i giocatori infatti nel saltare da un rullo a quello successivo devo cercare di non cadere nella vasca sottostante piena di fango.

 

Home Run (gioco del baseball) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In Home Run (gioco del baseball) i concorrenti, con indosso ingombranti tute da baseball, devono superare un percorso evitando di farsi buttare giù da delle palle da baseball giganti lanciate sui giocatori dagli sgherri di Takeshi.

 

Honey Comb Maze (gioco del labirinto a nido d’ape) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In Honey Comb Maze (gioco del labirinto a nido d’ape) i concorrenti devono avventurarsi in un labirinto con celle esagonali e raggiungere la via d’uscita senza essere catturati dagli sgherri di Takeshi. Tutte le uscite del labirinto però, tranne una, conducono ad una pozza fangosa.

 

Human Bowling (gioco del bowling umano) – Game show giapponese

In Human Bowling (gioco del bowling umano) i concorrenti, a bordo di speciali ciambelle gonfiabili, devono lanciarsi lungo una pista ghiacciata ed inclinata nel tentativo di abbattere i maxi birilli che si trovano a fine corsa.

 

Human Slip’n Slide (gioco dell’uomo viscido) – Game show giapponese

In Human Slip’n Slide (gioco dell’uomo scivoloso) un uomo di mezza età ricoperto di grasso di foca dalla testa ai piedi deve, dopo una piccola rincorsa, tentare di scivolare su una fila di ragazze in bikini con i corpi cosparsi di olio di palma.

 

Human Tetris (gioco del Tetris umano) – Game show giapponese

In Human Tetris (gioco del Tetris umano) i giocatori devono riuscire a passare attraverso dei particolari blocchi sagomati adattando di volta in volta la postura del corpo in modo da farsi superare dall’ostacolo.

 

In the Sack (gioco dei letti) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In the Sack (gioco dei letti) ci sono cinquanta coppie di concorrenti che si devono contendere quarantadue letti. Ogni coppia deve trovare il proprio letto e starci sopra prima che un’altra coppia, con lo stesso numero di letto, lo occupi a sua volta.

 

Jetskid (gioco dello slittino d’acqua) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In Jetskid (gioco dello slittino d’acqua) i concorrenti, distesi su particolari slittini galleggianti trainati da un motoscafo all’interno di uno specchio d’acqua, devono superare diversi ostacoli a varie velocità. Vince il giocatore che riesce a concludere l’intero percorso senza cadere in acqua.

 

Karaoke (gioco del Karaoke) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

Nel Karaoke i concorrenti devono cantare rispettando la canzone pilota. Se non ci riescono o sono stonati vengono buttati fuori dal gioco in malo modo dagli sgherri di Takeshi.

 

Knock Knock (gioco delle porte sbarrate) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In Knock Knock (gioco delle porte sbarrate) i concorrenti devono lanciarsi a tutta velocità contro una serie di porte apparentemente tutte uguali. In realtà alcune porte sono di cartone (una volta sfondate permettono di arrivare alla seconda serie di porte e quindi di superare la prova) mentre le restanti sono veri e propri muretti dipinti oppure porte che finiscono in una rete.

 

Leap Frog (gioco delle ninfee) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In Leap Frog (gioco delle ninfee) il concorrente deve salire su una piattaforma e lanciarsi lungo una piccola discesa che sfocia in uno stagno artificiale. Quando la piattaforma arriva in acqua il concorrente deve cercare di saltare (senza cadere nello stagno) su un’altra piattaforma simile ad una ninfea.

 

Marshmallow Rubber Band (gioco dell’elastico e dello zucchero) – Game show giapponese

Marshmallow Rubber Band (gioco dell’elastico e dello zucchero) è un tipico game show giapponese. Qui i concorrenti devono imbragare la loro testa con un elastico molto resistente fissato al muro, fatto questo devono tentare di mangiare dei cilindretti di zucchero sistemati a distanza superando la resistenza del grosso elastico.

 

Mud Slide (gioco del baseball nel fango) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In Mud Slide (gioco del baseball nel fango) Il giocatore di una partita di baseball deve arrivare alla base prima della palla correndo su di un campo pieno di fango.

 

Mushroom Trip (gioco del fungo volante) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In Mushroom Trip (gioco del fungo volante) i concorrenti devono rimanere aggrappati a un grosso fungo appeso ad una fune. Il fungo, dalle pareti lisce e sdrucciolevoli, sorvola una grande pozza di acqua fangosa dentro la quale finisce il concorrente che non riesce a superare la prova.

 

Nautiball (gioco della pallavolo in mezzo al mare) – Takeshi’s Castle – Game show giapponese

In Nautiball (gioco della pallavolo in mezzo al mare) i concorrenti giocano una partita di pallavolo sopra una specie di piattaforma galleggiante ormeggiata in mezzo al mare. Una delle due squadre in campo è interamente composta dagli sgherri di Takeshi.

 

daje de sushi video magazine

Share