Glocalismo o Glocalizzazione | Zygmunt Bauman | Daje Daje Exotic World


Glocalismo (o glocalizzazione) è un termine divenuto popolare a cavallo tra gli anni ’80 e ’90 grazie soprattutto al lavoro di sociologi come Zygmunt Bauman Roland Robertson. In realtà la parola “glocalizzazione”, ibrido linguistico di globalizzazione e localizzazione, fu coniata, nei primissimi anni ’80, dagli economisti giapponesi per spiegare le strategie di marketing globale del loro paese.

Il termine è usato per descrivere un servizio o prodotto (anche culturale) distribuito a livello globale ma adattato in modo tale da soddisfare l’utente o il consumatore nel suo mercato locale. La glocalizzazione, almeno nella sua accezione classica, mira quindi ad accomodare, nei vari mercati locali di riferimento, beni prodotti su scala internazionale.

Home Glocalismo, Remix culture e SaveYourInternet

 

glocalismo-glocalizzazione

Share